SOROPTIMIST Club ISOLA D'ELBA

 

 

Il Club SOROPTIMIST ISOLA D'ELBA nasce dall’iniziativa della Presidente Franca Rosso che, con determinazione e grande impegno, nel corso dell' autunno 2012 contatta e riunisce un gruppo di donne, con diverse professionalità, tutte profondamente legate alla "terra Elbana" ed inizia con loro a dare vita ad un progetto che sfocia poi, a maggio 2013, con la costituzione del Club Isola d’ Elba.

Fondamentale supporto in questo percorso è stato dato dalla nostra Madrina FRANCESCA CALABRESE DE FEO, prematuramente scomparsa il 4 giugno 2015 – che, con la sua supervisione ed i suoi consigli ci ha condotte „per mano“ fino alla costituzione ufficiale del nostro Club.  

FRANCESCA CALABRESE DE FEO  rimarrà per sempre nel cuore di questo Club e nel cuore di tutte le socie chel'hanno conosciuta ed amata.

 

Il 4  maggio 2013, a Portoferraio, presso il centro congressuale de Laugier, ed alla presenza autorità civili, militari e religiose dell’isola , “la Charte” è stata consegnata alla Presidente Franca Rosso da Hafdis Karlsdottir, controllore finanziario della Federazione Europea del Soroptimist International.

Presenti anche altre importati cariche del Soroptimist International d'Italia e d'Europa quali :

Christine PEER: Vice presidente Vicaria della Federazione europea del Soroptimis international;

Flavia POZZOLINI (club Firenze Due): Presidente del Soroptimis International d’ Italia;

Maria Luisa FROSIO (club Milano alla Scala): Presidente del Comitato di estensione della Federazione Europea del Soroptimis international d’Italia;

Renate MULLER BAGHEL (Club di Lipari Isole Eolie ): Presidente Comitato Estensione del Soroptimis international d’Italia;

Luisella BELLINASO (club di Trieste ): Gouverneur del Soroptimis international d’Italia;

M. Paola BATTISTINI VARDA  (club Valle d’Aosta): componente comitato di estensione del Soroptimis international d’Italia;

Carlotta FERRARI: segretaria del Soroptimis international d’Italia;

Patrizia SALMOIRAGHI: responsabile del notiziario del Soroptimis international d’Italia;

ed altre ospiti rappresentanti di numerosi Club nazionali ed europei.

 

Le socie del Club Isola d'Elba ricoprono tutte una diversa qualifica professionale, in rappresentanza dei vari settori del mondo del lavoro sul nostro territorio.

 

SOCIE DEL CLUB - aggiornamento ottobre   2017

 

 

  1

ROBERTA ANTICO

Albergatrice

2

IETJE BANGMA

Assistente di chirurgia

3

VALERIA BARBAGLI

Medico marittimo

4

BERTACCHI PAOLA

Socia amica

5

DORIANA CASTALDI

Agente immobiliare

6

FRANCA BERTI

Consulente del lavoro

7

DIANA BETTINI 

Ingegnere chimico

8

LUISA BRANDI

Avvocato civilista

9

ELENA CASAGRANDI

Auditor Sistemi Qualità-settore informatico

10

ROSSELLA CELEBRINI

Organizzatrice eventi – Pianista

11

GRAZIELLA CONCA

Medico di base

12

TIZIANA CRISCUOLI

Farmacista

13

MARIKA DONATI

Direttore generale BCC Isola d’Elba

14

ROSELLA FASCETTI

Manager Uff. Comunicazione USL 6

15

MARIA ANTONIETTA IENCO

Dirigente medico, agopuntore

16

LAURA MARCATTILJ

Revisore dei conti

17

FABIOLA MAZZEI

Consulente d'immagine 

18

FEDERICA NASSI

Assicuratrice

19

NUOVO GIULIA

Resocontista parlamentare

20

PATRIZIA PAOLINI

 Amministrativo-Parco Naz.Arcipelago Toscano 

21

SIMONETTA PARRINI

Commercialista

22

MAVI PETRACCHI

Prof. Isef e insegnante met. Feldenkreis

23

GINA PETRICCIUOLO

Impiegata bancaria - Settore imprese

 24

FRANCA ROSSO

Imprenditrice - Servizi ambi

25

DORINA SCAPPINI

Animatrice di progetti a finanziamento pubblico

26

 ELISA SERPA  

 Responsabile commerciale 

27

ALESSANDRA TOSCANO

Biologa marina

28

MARA VERRI

Manager imprese

 

Un pensiero per Francesca

04 giugno 2015

Ciao Francesca

 

Sarai sempre nei nostri cuori

Sarai sempre la nostra Madrina

 

 

 

 

UNA INDIMENTICABILE AMICA

Amore a prima vista! Questa è stata la sensazione che ho provato nel conoscere Francesca, in un pomeriggio della primavera  2012, nel suo bellissimo ufficio prospiciente il porto di Livorno. Un incontro promosso da un comune amico rotariano, dell’Elba, al quale Lei si era rivolta per ricevere indicazioni circa la possibile fondatrice di un Club Soroptimist sull’isola: un progetto che coltivava da tempo, ed al quale desiderava vivamente dare corpo.

Durante quel nostro primo colloquio mi espose l’idea con un tale slancio ed entusiasmo, che mi convinse quasi subito ad accettare la proposta. Il suo sguardo sprizzava compiacimento assoluto nel parlare del Soroptimist, delle sue finalità, dell’organizzazione e della vita di club: occhi misti di soddisfazione e di ingenuo stupore, come una bimba che avesse appena ricevuto in dono ciò che desiderava maggiormente.  

Uno sguardo singolare il suo, che più volte ho avuto modo di apprezzare, quasi a testimonianza di una quotidiana rivalsa sulla vita e sulla grave malattia contro la quale combatteva da anni, come ebbi ad apprendere successivamente. Infatti, ne parlava poco Francesca, ed in maniera soft, quasi a volerla esorcizzare.  Una convivenza pesante per chiunque, ma che Lei seppe sopportare con la massima dignità e con tanto dinamismo e voglia di vivere. Ogni tanto la vedevo  ritirarsi in bagno per iniettarsi da sé i farmaci 

antirigetto, dopo di ché riappariva allegra e pimpante, intimamente soddisfatta per la sua continua vittoria in quella sfida quotidiana.

Piacevano a Francesca le sfide, e lo dimostrò nel realizzare insieme a me ed alle altre socie fondatrici il nostro Club Soroptimist elbano, del quale Lei è madrina. Abbiamo lavorato attivamente fianco a fianco per un lungo periodo, durante il quale si è prodigata in consigli e risposte ai nostri molteplici quesiti da neofite.  

Una collaborazione costante e continua, che ci ha consentito, oltre che di costituire questo bellissimo club, di approfondire anche la nostra personale conoscenza, di stimarci e di volerci bene.

E’ stata un’avventura entusiasmante, ed un piacere enorme per me poter collaborare con lei: era una donna dolce e determinata nello stesso tempo, dotata di quella forza interiore che si ritrova solo nelle persone temprate.  Un carattere brillante, idee chiare e temperamento vivace, mitigato da una classe naturale ed innata e da una enorme voglia di vivere: questa era Francesca.

Arrivederci amica cara, rimarrai per sempre con gratitudine nei nostri cuori. Il tuo ricordo e gli ideali Soroptimisti che hai saputo infonderci faranno da guida nel prosieguo dell’attività del nostro club, che deve soprattutto a te la sua esistenza.

Franca Rosso

Presidente S.I. Club Isola d’Elba

biennio 2013/2015

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© soroptimist-elba - 57037 - portoferraio LI